Dischetti lavabili: perché dovresti iniziare a usarli ora

dischetti lavabili

I dischetti lavabili riutilizzabili rappresentano una valida alternativa green e sostenibile per la detersione del viso.

Moltissime persone quotidianamente applicano il make-up su viso e occhi e la detersione a fine giornata per rimuoverlo è uno step fondamentale della beauty routine. Ma proprio in questa fase, più o meno consapevolmente, la maggior parte di noi contribuisce a inquinare con un gesto semplice ma dannoso per l’ambiente: l’uso dischetti di cotone monouso o salviette imbevute. Con questo gesto contribuiamo a ad avere un impatto negativo e non ecologico, soprattutto se non li smaltiamo correttamente.

Non tutti infatti sanno che il cotone, per poter essere usato in ambito cosmetico, viene trattato con soluzioni chimiche e sottoposto al processo di sbiancamento. Se a questo aggiungiamo l’apposizione di detergenti e struccanti, stiamo producendo un rifiuto generico e non differenziabile.

I dischetti lavabili rappresentano l’alternativa green

Fortunatamente ormai esiste un’alternativa totalmente green ed ecosostenibile per eliminare il trucco e detergere il viso: i dischetti riutilizzabili stanno progressivamente diventando la scelta preferita di moltissime persone.

Il passaggio ai dischetti lavabili è facilissimo! In commercio ci sono tantissime proposte: assicuriamo che, una volta fatto il passaggio, diventerà un’abitudine da cui non vorrete mai tornare indietro 🙂

Come si usano i dischetti riutilizzabili per la pulizia del viso?

I dischetti lavabili sono simili a quelli monouso ma, al contrario di questi, possono essere riutilizzati diverse volte. In alcuni negozi specializzati, ma soprattutto nei negozi online, si trovano diversi tipi: in bamboo, cotone o in altro materiale lavabile.

Vediamo alcuni suggerimenti per l’uso

E’ consigliabile inumidire il dischetto prima del suo utilizzo e apporre su di esso il prodotto struccante scelto: questo faciliterà la rimozione del make-up. Se usato per struccare gli occhi, è importante ricordare di effettuare piccoli movimenti senza sfregare, data la delicatezza dell’area.

Come si puliscono i dischetti riutilizzabili? Dopo averlo utilizzato, basterà lavare il dischetto con un detergente delicato per rimuovere i residui e, infine, risciacquarlo sotto l’acqua. La maggior parte dei dischetti lavabili può essere pulita in lavatrice e molti di essi sono accompagnati da un pratico sacchetto per contenerli.

Si possono usare anche per il tonico?

Questa è una delle principali domande relative agli altri usi dei dischetti lavabili. Sì, possono essere usati per applicare il tonico: dopo aver imbevuto il dischetto di tonico basterà tamponare il viso per facilitare l’applicazione del prodotto.

Ma non è tutto: i dischetti riutilizzabili sono ottimi anche per rimuovere le maschere viso, favorendo una pulizia profonda.

Non aspettare oltre: se stai leggendo questo articolo è arrivato il momento di dare il tuo contributo per il pianeta 😉 🙋‍♀️🌿

Acquista ora i tuoi dischetti lavabili!

Ti interessano altri articoli? Vai alla Home Page del Blog Clean Attitude

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *