Shampoo solido: perché e come usarlo

Lo shampoo solido è un prodotto che non ha nulla da invidiare allo shampoo tradizionale: è infatti formulato allo stesso modo, mancando solo… l’acqua 🙂 Sempre più persone si stanno appassionando a queste shampoo bars profumate e formulate con ingredienti naturali. Una vera coccola per i capelli!

La caratteristica fondamentale di questo prodotto è che non serve la plastica per il suo confezionamento: si può quindi definire #plasticfree e zero waste, classificandosi tra i top prodotti ecofriendly 😉

L’assenza di acqua lo rende di pratico confezionamento, senza però perdere efficacia e potere lavante

Questo è garantito dalla presenza di tensioattivi dalla funzione detergente, oltre ad ingredienti attivi per la cura dei capelli. Se sfregato sui capelli o tra le mani, produce schiuma esattamente come quello tradizionale.

E’ assolutamente però fondamentale differenziare lo shampoo solido dalle saponette comuni: l’aspetto potrebbe portarci a scambiarli, ma la loro composizione è molto diversa: il pH del sapone è basico e, se usato sui capelli, tende a seccarli eccessivamente. Lo shampoo solido, invece, sebbene abbia un aspetto simile alla saponetta, è formulato come lo shampoo tradizionale (tranne l’acqua) e non presenta problematiche per chioma e cuoio capelluto.

Comodissimo in viaggio

E’ pratico da trasportare e può essere portato in aereo! Inoltre, non c’è il rischio che si rovesci e occupa poco spazio nel bagaglio. Un must per i viaggiatori: pronti a metterlo nella prossima valigia? 😉

Lo shampoo solido è economico?

Il prezzo di acquisto di un panetto è solitamente maggiore rispetto allo shampoo liquido tradizionale. Questo però non deve ingannarci: un panetto da 100 grammi può bastare per un quantitativo di lavaggi tra 30 e 50, a seconda della lunghezza della chioma. Dura quindi molto più a lungo! E non dimentichiamo che consente di eliminare il flacone in plastica. Anche l’ambiente ci ringrazierà 🙂 🌿

Ti interessano altri articoli? Vai alla Home Page del Blog Clean Attitude

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *