Cosmesi Bio e Natura: il blog ecobio di Lucia

Cosmesi Bio e Natura

YES: Ysabella ha intervistato Lucia del blog Cosmesi Bio e Natura. Abbiamo parlato della sua attività e di clean beauty.

Raccontaci qualcosa di te e del tuo blog Cosmesi Bio e Natura

Il mio blog tocca diversi argomenti che riguardano la cosmesi bio, ed è legato anche ad una community Facebook chiamata “Cosmesi bio e Fai da te”. Tutto è nato da una mia idea di qualche anno fa. Mi chiamo Lucia, ho 44 anni, mi sono avvicinata alla cosmesi naturale e biologica da circa 9. Ho dato vita al blog nel 2013, partendo dal desiderio di condividere alcune mie scoperte del mondo ecobio: dalle mie semplici ricette di cosmetici autoprodotti alla recensione di quelli acquistati e provati personalmente. E sempre con un occhio di riguardo per l’INCI del cosmetico (ovvero l’etichetta che indica le materie prime utilizzate nella formulazione, inserite in base all’ordine della quantità presente nel prodotto).

Come nasce la tua passione per i cosmetici?

La passione per i cosmetici è nata da quando ero piccolina. Per le creme, l’interesse è stato stimolato da mia nonna, e per i trucchi, da mia madre. Infatti, ero solita accompagnare mia nonna in profumeria per acquistare le sue creme “costose” e dove ricevevo in regalo tanti campioncini di profumo con cui poi mi divertivo a giocare (ora ho la passione dei profumi naturali!). Mi ricordo ancora mia nonna di fronte allo specchio mentre si applicava queste creme sul viso, le espressioni che faceva ed i massaggi tutti particolari che mi facevano ridere. 

In particolare, cosa pensi dei cosmetici bio?

I cosmetici biologici e naturali sono senz’altro la scelta migliore. Rappresentano il modo più sano per poterci prendere cura di noi stessi, di volerci bene. Nei cosmetici non biologici, nella maggior parte dei casi troviamo nella formulazione sostanze potenzialmente poco sicure per la nostra pelle ed i nostri capelli, sostanze occlusive (pensiamo solo alla presenza di petrolati e derivati) che a lungo andare, con il loro utilizzo, vanno a compromettere la salute della pelle. Oggi, fortunatamente, rispetto a diversi anni fa, abbiamo un’ampia scelta di brand ecobio che realizzano davvero ottimi prodotti dermoaffini, diversificati per tipologie di pelle ed esigenze. Sul mio blog potete leggere diverse recensioni di prodotti che ho provato personalmente per un periodo medio/lungo. Alcuni di questi brand li trovate anche qui su YES: Ysabella: Bioearth, Domus Olea, Eterea. Ottimi marchi che realizzano cosmetici davvero performanti.

Cosa sai del movimento clean beauty e quali elementi reputi più attuali?

So che è una cosa di buon senso: concepire la cosmesi non solo per l’effetto che produce sulla pelle, e quindi per il singolo, ma anche per quello che produce sull’ambiente, e quindi per la collettività. Ad oggi è ancor più importante un approccio “pulito” alla cosmesi, dobbiamo avere un occhio di riguardo non solo per la nostra salute ma anche per il mondo che ci circonda. Ricordandoci che prendersi cura dell’ambiente vuol dire prendersi cura di noi stessi.

Alcuni brand di prodotti naturali stanno cercando di approcciarsi ancor più al “clean beauty” minimizzando il più possibile la scelta del packaging (che sia riciclato e riciclabile). Anche noi nel nostro piccolo possiamo essere di aiuto. Un esempio è la scelta di utilizzare dischetti lavabili per togliere il trucco. Dischetti che possono essere riutilizzati semplicemente lavandoli con un po’ di sapone subito dopo che ci siamo struccati. Io ne ho diversi di varie dimensione e li trovo molto pratici e durevoli. Mi piace anche riutilizzare i contenitori delle creme per le mie autoproduzioni. Siamo solo agli inizi, la strada da fare sarà ancora molta, proprio per questo è bene far arrivare queste informazioni ad un pubblico sempre più ampio, perché l’ecobio sia davvero sostenibile in ogni sua forma. 

Ti interessano altri articoli? Vai alla Home Page del Blog Clean Attitude

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *