Great minds think alike: come quelle di Chiara e Beatrice, appassionate di cosmesi naturale

Gemelle, non solo di fatto, Chiara e Beatrice del blog biotwins condividono la stessa passione per la cosmesi naturale e il movimento del Clean Beauty.

Raccontateci qualcosa di voi e del vostro blog. 

Siamo Chiara e Beatrice, due sorelle gemelle di 25 anni. Entrambe abbiamo fatto studi artistici e siamo appassionate di cosmesi naturale. Il nostro sogno infatti sarebbe quello di aprire una nostra bio profumeria. 

Come nasce la nostra passione per il bio 

Io e mia sorella Beatrice siamo sempre state amanti della natura e degli animali fin da quando eravamo piccole. Da bambine amavamo trascorrere le giornate immerse nella natura a raccogliere fiori e dare da mangiare agli animaletti che incontravamo. Crescendo, come tutte le ragazze, abbiamo iniziato a truccarci e a prenderci cura della pelle e dei capelli. Tuttavia, i prodotti “comuni”, quelli che si trovano un po’ ovunque nei supermercati, ci avevano completamente rovinato la pelle e i capelli. Dopo tante ricerche abbiamo capito che stavamo usando i prodotti non indicati per noi.

Così abbiamo cominciato ad acquistare cosmetici naturali e con INCI più studiati, che dire… immediatamente capelli e pelle ci ringraziarono migliorando a vista d’occhio. Da qui abbiamo iniziato ad appassionarci sempre di più del mondo bio. Siamo diventate vegetariane e abbiamo aperto un blog per condividere questa nostra passione per i cosmetici naturali. Con questo non intendiamo demonizzare i prodotti non biologici e naturali. Ma il messaggio che vogliamo condividere è che usando cosmetici naturali oltre a fare bene a noi stessi, lo facciamo anche al mondo in cui viviamo

Cosa sappiamo del movimento Clean Beauty? 

Prima di tutto devo dire che siamo pienamente d’accordo col pensiero che vuole comunicare questo movimento. Clean beauty non è solo uso di prodotti 100% biologici o naturali, ma è un pensiero che ti spinge ad essere più consapevole di quello che stai usando. Noi traduciamo questo pensiero anche come “necessità” chiedendoci se prima di acquistare un prodotto sia davvero necessario, se ne abbiamo davvero bisogno. Ovviamente qualche sfizio ce lo concediamo, soprattutto se si tratta di prodotti per capelli, ma poi i prodotti li usiamo tutti, fino all’ultima goccia! 

Inoltre questa tendenza del Clean Beauty la condividiamo appieno perché a volte molti marchi si concentrano più sul packaging dei prodotti che sulla loro formulazione e i consumatori infine cosa vanno a pagare? La confezione del prodotto… Questo non lo troviamo giusto, meglio un cosmetico solido o una bottiglia senza decorazioni che contenga un prodotto ricco di ingredienti che fanno bene piuttosto che una bella confezione e un prodotto povero di ingredienti “nutrienti”. 

Noi speriamo che nascano e crescano sempre più movimenti come quello del Clean Beauty, capaci di coinvolgere e appassionare un vasto numero di persone e consumatori. 

Ti interessano altri articoli? Vai alla Home Page del Blog Clean Attitude

Lascia un commento