Sostenibilità e rispetto sono alla base della consapevolezza, ce lo dice Carmela.

Con Carmela, autrice del blog equoecovegan.it, oggi parliamo di sostenibilità, e non solo. Parliamo anche di tutto ciò che ruota intorno al tema della sostenibilità: alimentazione, natura, e Clean Beauty.

Raccontaci qualcosa di te e del tuo blog. 

Sul web sono Kia, nella vita di tutti i giorni invece sono Carmela Giambrone ed “Equo, eco e vegan”, il mio blog, è il mio laboratorio di idee. In realtà lo è da molto tempo: un giorno semplicemente, mi sono decisa a raccontare le mie esperienze nel modo che ho sempre amato fare ovvero scrivendo. 

Ho una formazione scientifica e ho una spiccata curiosità: amo la natura e gli animali e mi sento responsabile nei confronti del nostro Pianeta. Sono una giornalista e web writer. Mi occupo di ambiente e stili di vita sostenibili, sono esperta di impatto minimo e web writing. 

Sono per metà bergamasca e per metà siciliana, ho vissuto in entrambe le terre e la ricchezza delle tradizioni e delle due nature, mare e montagna scorrono nelle mie vene. Mi occupo di cosmesi naturale, hand made e slow living, cucina naturale, benessere, salute, decrescita e orticoltura urbana collaborando con numerosi magazine. Ho anche pubblicato “Dalle bucce nascono i fiori” con Terre Di Mezzo, raccontando della mia esperienza di riduzione e riciclo naturale dei rifiuti, declinata in un ambiente urbano. 

Di fatto sono in continua evoluzione, anche oggi, mentre vi sto parlando. Mi sono avvicinata sempre più all’universo dell’autoproduzione e dello slow living zero waste, rendendomi conto, di come rappresenti un reale metodo non violento di protesta davvero alla portata di tutti. Collaboro da sempre con associazioni, cooperative, radio, Canali Tv ed aziende, nella realizzazione di progetti divulgativi ed educativi in campo ambientale. Sono autrice e relatrice di molti workshop (oggi anche in formula webinar) e nel mio blog parlo solo di esperienze che ho sperimentato in prima persona. Quel che colpisce i miei lettori credo sia capire fin da subito che ciò di cui parlo è esperienza diretta senza storielle di fantasia (non ho un ghostwriter!) 

Come nasce la tua passione per uno stile di vita sostenibile? 

A 18 anni scelsi di diventare vegetariana e alcuni anni dopo, nel 2007, divenni vegana. Nello stesso anno, creai il mio blog. Nel frattempo, i miei studi e le mie esperienze, mi permisero di approfondire temi quali la sostenibilità ambientale, l’ecologia, il consumo consapevole, l’alimentazione naturale e la cosmesi naturale. Nella mia vita cerco di vivere in modo solidale, sostenibile e consapevole, credo fortemente che solo grazie ad ogni nostro piccolo gesto, le cose nel mondo in cui viviamo, possano cambiare. 

Cosa sai del movimento clean beauty e quali elementi reputi più attuali? 

Il clean beauty è quanto di più naturale possibile possa esserci nella scelta di una routine di bellezza. Niente petrolati, certo, né sostanze di sintesi e che non siamo vegan, ma anche attenzione al packaging e alla formulazione legata all’inquinamento. Inquinamento che ciascun prodotto, anche quello cosmetico, porta con sé e raggiunge i mari e gli oceani. È molto importante essere sempre consapevoli quando si compiono delle scelte e passare alla filosofia clean beauty significa abbracciare esattamente i valori di sostenibilità e rispetto che sono alla base della consapevolezza: rispetto per la nostra pelle, per il Pianeta, per gli animali e per le generazioni future! 

Ti interessano altri articoli? Vai alla Home Page del Blog Clean Attitude

Lascia un commento