Beatrice Brandini e la moda: da passione a lavoro

Beatrice, autrice del blog BeatriceBrandini, oggi ci racconta della sua passione per la moda e di come è riuscita a trasformare questa passione in un vero e proprio lavoro. Ma oltre alla moda, Beatrice si interessa anche di beauty… Scopri tutto!

Raccontaci qualcosa di te e del tuo blog. Come nasce la tua passione per la moda?  

Ho da sempre la passione per la moda, fin da bambina. Non vestivo o creavo abiti per le bambole. Divoravo i Vogue e i Cosmopolitan di mia madre, ritagliando le immagini più belle e archiviando stilisti e generi in cartelle. Allora facevo le elementari… Naturalmente ho seguito questa passione negli studi, diplomandomi come stilista di moda e poi conseguendo una laurea triennale in design al Polimoda. Ho sempre lavorato in questo ambiente come designer, a volte anche come manager, occupandomi spesso anche della parte di marketing e di prodotto. A quarant’anni ho avuto un figlio e tutto è diventato più relativo, da Milano sono tornata a casa a Firenze e dal centro mi sono trasferita in campagna.  

La passione per la moda non si è mai sopita (non può), ed è per questo che oltre a diventare una consulente nel settore delle tendenze, mi sono trasformata anche in illustratrice, collaborando con aziende di moda e non. Infine alcuni anni fa ho creato il mio blog per parlare di moda, arte e design a scopo culturale-divulgativo proprio con l’intento di condividere ciò che avevo imparato dalla mia passione e attività trentennale nel mondo della moda. Non sono mai scesa a compromessi, per questo ho deciso di lasciare il mio sito “pulito”, libero da inserzioni/ banner. Mi seguono addetti ai lavori, aziende importanti e tanti studenti di tutto il mondo, mi sembrerebbe di tradire la loro fiducia. 

Cosa sai del movimento clean beauty e quali elementi reputi più attuali? 

Negli ultimi anni mi sono accorta che tutto il settore della moda e del beauty ha manifestato un’attenzione sempre più sensibile a temi come la sostenibilità, l‘impatto ambientale. E questo sia nella produzione che nei consumi, nei materiali e negli ingredienti. Questa pandemia poi, ha praticamente accelerato la discussione, dimostrando come tutti questi argomenti fossero ormai un’urgenza.   

Sono pertanto felice quando una piattaforma come la vostra fa della sostenibilità un must. Cercando di divulgare un messaggio importante. Le aziende e i prodotti che distribuite sono tutti caratterizzati da valori e ideali comuni. Ingredienti naturali, produzione italiana, conoscenza e consapevolezza di ciò che ci spalmiamo sul viso e corpo, su ciò che utilizziamo per la nostra beauty routine quotidiana. Credo vivamente che questo sia l’unico futuro possibile. Sono abbastanza ottimista nella consapevolezza delle nuove generazioni, conoscono queste tematiche e sono molto più propositive di quanto lo fossero i loro genitori o nonni.

Ti interessano altri articoli? Vai alla Home Page del Blog Clean Attitude

Lascia un commento