CCPB

CCPB ha attivato uno specifico schema di certificazione dedicato alla cosmesi biologica. Si tratta di uno schema la cui Norma di Produzione, completa dei requisiti minimi di controllo, prevede l’ottenimento di due tipologie di prodotti a seconda del contenuto in materie prime provenienti da agricoltura biologica: i cosmetici biologici ed i cosmetici con ingredienti biologici.

Lo schema non rientra nel campo di applicazione del Reg. CE 834/07, lo standard è pertanto “privato”, ed è stato predisposto da un gruppo di lavoro composto da esperti appartenenti ad aziende ed associazioni del settore ed è equivalente ai più importanti standard utilizzati a livello europeo.

Qui di seguito sono riportate alcune delle norme che i cosmetici richiedenti questo tipo di certificazione devono rispettare: gli ingredienti naturali e/o di origine naturale (compresa l’acqua aggiunta), devono costituire almeno il 95% degli ingredienti del prodotto.

Per ingredienti naturali si intendono tutti i prodotti vegetali provenienti dalla produzione agricola e dalla raccolta spontanea e tutti i prodotti animali provenienti dall'allevamento non trasformati o ottenuti esclusivamente tramite procedimenti di tipo fisico o “biologico”.

Per ingrediente biologico si intende un ingrediente proveniente dalla produzione agricola vegetale e animale conforme al Reg. CE 834/2007; i prodotti chimici e conservanti sono ammessi solo sulla base di un elenco ritenuto idoneo.

E' preferibile ricorrere a materiali d'imballaggio biodegradabili e riciclabili, origine e vie di trasporto delle materie prime utilizzate devono essere documentati e verificati, è vietata irradiazione radioattiva dei prodotti e l'uso di OGM, la certificazione e la data di scadenza devono essere ben chiare sul prodotto in modo da garantire la massima trasparenza al consumatore.